Latest
Recommended
Published: Fri, November 17, 2017
Global Media | By Abel Hampton

Carlo Cracco perde una stella Michelin: annuncio shock al Regio di Parma

Carlo Cracco perde una stella Michelin: annuncio shock al Regio di Parma

C'è può anche chi scende come ristorante "Cracco", gestito dal notissimo chef Carlo Cracco, a Milano, che passa da due a una stella.

A dimostrare la loro eccellenza da "3 stelle" anche i ristoranti "Piazza Duomo" ad Alba, "Da Vittorio" a Brusaporto, "Dal Pescatore" a Canneto Sull'Oglio, "Reale" a Castel di Sangro, "Enoteca Pinchiorri" a Firenze, "Osteria Francescana" a Modena, "La Pergola" a Roma e "Le Calandre" a Rubano.

Una stella 306 ristoranti (22 novità), due stelle 41 ristoranti (3 novità), tre stelle 9 ristoranti (1 novità). Due stelle sono state assegnate al corregionale, ancora di San Cassiano, La Sirola, guidato dallo chef Matteo Metullio.

Ma la Toscana può festeggiare anche tre nuove entrate nella Guida con una stella ciascuno: tutti e tre i ristoranti si trovano in provincia di Siena. La geografia dei ristoranti che, per "La Rossa", "meritano una deviazione" sono in totale 356 con 26 novita'. Segue il Piemonte e quindi il Veneto a quota 38 e la Toscana, con 35 ristoranti. "Significativo e' il quinto posto della Provincia Granda, Cuneo, che rispecchia non solo la ricchezza gastronomica del territorio, ma una crescente vivacita' nella valorizzazione dei propri prodotti", conclude Lovrinovich. Conteneva informazioni pratiche (dove fare rifornimento, dove trovare un'officina, dove cambiare i pneumatici) e indicazioni su dove mangiare e dormire.

Mentre il Corsaro di Deidda "per anni il miglior ristorante di Cagliari, questo sobrio angolo di eleganza grazie alla passione ed al continuo impegno della famiglia che lo conduce, è diventato uno dei migliori dell'intera Sardegna -scrivono gli ispettori Michelin-". A distanza di oltre un secolo, oggi la Guida Michelin Italia propone ai suoi lettori oltre 5.300 alberghi e ristoranti.

È uscita la 63esima Guida Michelin Italia, la bussola che da anni aiuta gli amanti della buona cucina a orientarsi nel panorama dei migliori ristoranti italiani, la cui qualità è riconosciuta dall'assegnazione delle famose "stelle".

Like this: